Seguici su Facebook Seguici su Twitter
I Trama Libera Tutti al Giardino degli Aranci

 Il 7, 8 e 9 settembre sarò in scena con la compagnia di improvvisazione teatrale Trama Libera Tutti al 18° Festival Internazionale del Teatro Urbano, che si terrà al Giardino degli Aranci (zona Aventino) dal 6 al 9 settembre 2012.

Nella splendida cornice della terrazza del Giardino, il 7 settembre presenteremo l'anteprima dello spettacolo nuovo: "Storie a raccolta".
L'8 e il 9 settembre invece apriremo gli altri spettacoli della manifestazione, con un quarto d'ora di improvvisazioni comiche.

Inizio spettacoli ore 21:00, ingresso libero.

 

Comunicato Stampa
 
I
mprovvisi Urbani
 
18° Festival Internazionale del Teatro Urbano
Dal 6 al 9 Settembre 2012
Giardino degli Aranci  e altri luoghi
Direzione Artistica: Emilio Genazzini
 
Il 18°Festival Internazionale del Teatro Urbano, organizzato da Abraxa Teatro e realizzato con il sostegno di Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico, è un evento romano e internazionale di grande interesse e qualità artistica, unico nel suo genere,con una configurazione che ha sempre saputo essere peculiare tanto da constatare un’attenzione cittadina sempre viva e l’interesse da parte di tutti, anche dei turisti.
Ha presentato interpreti di discipline artistiche e performative provenienti dai cinque continenti per mantenere viva a Roma una particolare cultura spettacolare, quella del Teatro all’Aperto.
Il Festival Internazionale del Teatro Urbano ha una sua grande originalità e ricchezza che consiste nell’unire il valore artistico con la rilevanza dei temi sociali trattati, un segno di civiltà del teatro che la rassegna mostrerà concretamente attraverso le sue proposte.
Il festival rappresenterà anche un luogo di ricerca artistica applicata, dove alcuni interpreti di questo genere di teatro tra i più conosciuti in Italia e all’estero come: Faber Teater, The Sprockets, Divadlo Teatro Continuo e Abraxa Teatro potranno presentare i propri spettacoli di grande interesse dal punto di vista artistico e dal punto di vista umano, giungendo alle radici di penetranti riflessioni, a momenti di alta spettacolarità  e di  profondo divertimento.
La forza di quest’edizione consisterà ancora nella programmazione della rassegna Giovane F.(fuoco) A. (aria) T. (terra) A. (acqua),in cui si presenteranno le performance di giovani gruppi spettacolari romani. Scopo di questa rassegna è quello di creare uno spazio, un campo d’azione, dove giovani artisti e gruppi, spesso impossibilitati a rendere visibile il proprio lavoro, possano presentare i propri spettacoli nell’ambito di una vetrina internazionale, rendendo così realizzabile un fertile confronto con un pubblico più ampio.
 
 
 
 
 
 PROGRAMMA
 
6  Settembre
 
Dalle ore 17:00 (zona Centro) inizio da piazza Cairoli e termine in piazza del Popolo
 
IL MIO KAMISHIBAI
Racconti in bicicletta
 
Performance di narrazione itinerante a cura di Roberto Leopardi
 
Uno solo è il concetto, semplice e lampante, che giustifica la riproposta di uno spettacolo di narrazione di strada come il Kamishibai: finché ci saranno bambini, questi avranno bisogno, sempre e dovunque, di qualcuno che racconti loro le storie, allora arriva il Kamishibaiya: il tempo di fissare la bici sul cavalletto e preparare i disegni della prima storia. E' un modo di far spettacolo che riassume tutto: immediatezza, vicinanza con i bambini, semplicità di allestimento, grande impatto emozionale.
 
7  Settembre
 
Dalle ore 10:00 (zone Trastevere/Testaccio) inizio da piazza S. Cosimato e termine in piazza S. Maria Liberatrice
 
IL MIO KAMISHIBAI
Racconti in bicicletta
 
Performance di narrazione itinerante a cura di Roberto Leopardi
 
       Alle ore 18:00 all’interno dei cortili del “Supercondominio via Betti ed altre”,  zona Monteverde, tra via di Donna Olimpia e via Cerquetti:
 
INCURSIONI
 
Performance itinerante con maschere della Commedia dell’ Arte e musica dal vivo a cura della compagnia Opera Prima
 
Le incursioni dei comici sono elaborate come impreviste performance delle maschere che nascono tra la gente ed in prossimità dei luoghi di incontro e mobilità come: piazze, cortili,  mercati etc. A rendere ancora più singolari questi interventi è l'uso limitato della parola a vantaggio del carattere e della mimica dei personaggi supportata dalla musica eseguita dal vivo con strumenti popolari quali l'organetto e le percussioni. Queste incursioni tra la persone del condominio di Monteverde, renderanno più vive e godibili le trovate esilaranti, i travestimenti a vista, i lazzi e gli equivoci tipici degli intrecci classici della Commedia dell'Arte.
 
                 Alle ore 21:00 all’interno del Giardino degli Aranci nell’ambito della Rassegna Giovane F.A.T.A. (Fuoco, Aria, Terra, Acqua), dedicata a giovani artisti:
 
STORIE A RACCOLTA
 
Spettacolo teatrale a cura del giovane gruppo Trama Libera Tutti
 
È uno spettacolo “improvvisato” nel quale le suggestioni provenienti dal pubblico sono trasformate dagli attori in narrazioni. Si iniziano diversi racconti di diversi colori e atmosfere, i quali possono sviluppare, durante il proprio corso, delle contaminazioni gli uni con gli altri. Conosciuti i punti di partenza, le storie con le loro evoluzioni imprevedibili, prendono forma nel momento stesso in cui vengono messe in scena per gli spettatori.
 
Alle ore 22:00 all’interno del Giardino degli Aranci:
 
EMIGRANTI
 
Spettacolo di Teatro Urbano a cura della compagnia Faber Teater
 
Un viaggio teatrale e musicale. Sei attori-musicisti, con azioni e canti, evocano mondi, avventure, viaggi, tra innamoramenti e tradimenti, tra foto ricordo e musiche, lotte, danze.
I sei personaggi cercano in ogni replica l’incontro con una nuova terra, un nuovo pubblico, e lo fanno portando con sé azioni e canti provenienti da diversi paesi. Nutrono il ricordo di quelle terre, parlano lingue che possono essere di molti, senza tempo e senza dove: ricordo, nostalgia, ma anche gioco, scherzo, emozioni.
Scambi di ruoli, relazioni amorose e scontrose, atmosfere francesi d’antan e feste yiddish, coppie di baciatori incalliti e sfidanti a colpi di capoeira, roteare di gonne spagnole.
 
8       Settembre
 
Alle ore 21:00 all’interno del Giardino degli Aranci nell’ambito della Rassegna Giovane F.A.T.A. (Fuoco, Aria, Terra, Acqua), dedicata a giovani artisti:
 
Impro game
 
Improvvisazioni teatrali a cura del giovane gruppo Trama Libera Tutti
 
È una travolgente successione di sketch comici totalmente improvvisati. Vengono chiesti al pubblico degli input (una parola, un modo di dire, un mestiere) e sulla base di questi gli attori mettonoin scena esilaranti storie create sul momento.
 
Alle ore 21:15 all’interno del Giardino degli Aranci
 
GIOCO SEGRETO
Più nitida è l’Ombra più forte è la Luce
 
Spettacolo teatrale a cura della compagnia Abraxa Teatro
Una donna colpita da un incidente, si ritrova senza memoria. Le hanno detto che è una scrittrice ma questo non l’aiuta a ricostruire il passato. Costretta dalla situazione accetta di partecipare ad un esperimento per ritrovare la vita dimenticata: giocare con pagine tratte dai suoi scritti e dal diario personale. La sua mente diventa così affollata, attraversata da scene che non sa distinguere tra ricordi veri o circostanze e figure scaturite dai suoi racconti.
Il gioco la porterà ad affrontare conflitti e a scoprire segreti che le appartengono senza trovare certezza nella riuscita. In un ritmo narrativo incalzante lo spettacolo si sviluppa fino a raggiungere il punto cruciale della rappresentazione …
 
 
 Alle ore 22:15 all’interno del Giardino degli Aranci:
 
Circus Comedy Show
 
Spettacolo di acrobazie aeree, a cura del gruppo The Sprockets (Inghilterra/Francia)
 
Una giovane famiglia inglese con un bus a due piani colorato e festoso che ha fatto l'intero giro del globo in 13 anni. Ancora colmi della loro voglia di incontrare gli altri e condividere i propri sogni, propongono uno spettacolo molto poetico e divertente, di trapezio, giocoleria, clownerie e riscuotono un grande successo. Nel loro bus, decine di foto documentano i loro viaggi.
 
 
 
9  Settembre
 
Alle ore 21:00 all’interno del Giardino degli Aranci nell’ambito della Rassegna Giovane F.A.T.A. (Fuoco, Aria, Terra, Acqua), dedicata a giovani artisti:
 
Impro game
 
Improvvisazioni teatrali a cura del giovane gruppo Trama Libera Tutti
 
Alle ore 21:15 all’interno del Giardino degli Aranci nell’ambito della Rassegna Giovane F.A.T.A. (Fuoco, Aria, Terra, Acqua), dedicata ai giovani artisti:
 
IL VIAGGIO DEGLI UOMINIUCCELLO
 
Spettacolo teatrale a cura dell’ Accademia della Messinscena
 
L’avventura di un gruppo di esseri umani con ali d’uccello…… Ispirato al poema persiano  del poeta e mistico, Farid-od-din Attar e allo spettacolo intitolato “la Conferenza degli Uccelli”, tratto dal poema e allestito da Peter Brook, lo spettacolo di questa Accademia vuole incarnare l’allegoria del teatro come viaggio, come ricerca, come rifiuto dell’immobilità e della ripetizione. Il viaggio iniziatico dei personaggi culminerà nel raggiungimento della meta che offrirà loro una rivelazione inaspettata.
 
 Alle ore 22:15 all’interno del Giardino degli Aranci:
 
NOW?
 
Spettacolo teatrale a cura della Compagnia Divadlo Continuo Theatre( Repubblica Ceca) 
 
Lo spettacolo è ispirato da una notizia di attualità apparsa sul giornale, ed è un insieme di diversi episodi divertenti e venati di parodia e intercalati da alcuni monologhi sarcastici e ironici sul senso del teatro nella società odierna ed il suo impatto sul pubblico e sulla cultura.

 

I Trama Libera Tutti al Giardino degli Aranci
I Trama Libera Tutti al Giardino degli Aranci